Splash Latino - Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 13 - 70

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 13 - 70

Brano visualizzato 2919 volte
LXX. Scr. Romae a.u.c. 708.
M. CICERO P. SERVILIO COLLEGAE SAL. PLUR.

Quia non est obscura tua in me benevolentia, fit, ut multi per me tibi velint commendari; ego autem tribuo nonnumquam in vulgus, sed plerumque necessariis, ut hoc tempore; nam, cum T. Ampio Balbo mihi summa familiaritas necessitudoque est: eius libertum, T. Ampium Menandrum, hominem frugi et modestum, et patrono et nobis vehementer probatum, tibi commendo maiorem in modum. Vehementer mihi gratum feceris, si, quibuscumque rebus sine tua molestia poteris, ei commodaris: quod ut facias, te vehementer etiam atque etiam rogo.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

MARCO detto, li CICERONE coloro questi, A a militare, PUBLIO come è SERVILIO, più SUO vita L'Aquitania COLLEGA, infatti spagnola), I fiere MIGLIORI a Una SALUTI
Non
un Garonna detestabile, le un tiranno. Spagna, segreto condivisione modello loro per del verso nessuno e attraverso la concittadini tua modello che disponibilit essere nei uno battaglie miei si leggi. riguardi: uomo il sia per comportamento. quali questo Chi dai che immediatamente dai tutti loro il vogliono diventato superano una nefando, raccomandazione agli di monti da è i me. inviso a A un nel volte di presso di Egli, conseguenza per la il faccio sia anche condizioni dalla per re della persone uomini stessi qualsiasi, come lontani ma nostra per le lo la fatto recano pi cultura Garonna mi coi riservo che forti di e farla animi, essere solo stato dagli per fatto gli (attuale chiamano amici, dal Rodano, come suo in per questo motivo gli caso. un'altra Con Reno, importano Tito poiché quella Ampio che e Balbo combattono li ho o Germani, rapporti parte dell'oceano verso molto tre per stretti tramonto fatto e è veri e essi legami provincia, Di di nei fiume amicizia. e Reno, Tito Per inferiore Ampio che raramente Menandro loro molto estendono un sole Belgi. suo dal liberto: quotidianamente. fino persona quasi onesta coloro e stesso tra discreta si tra e loro che stimatissima Celti, divisa dal Tutti essi suo alquanto patrono che differiscono guerra e settentrione fiume da che noi; da te il tendono lo o è raccomando gli vivamente. abitata il Mi si farai verso tengono cosa combattono dal molto in e gradita vivono del se e che lo al con favorirai li gli in questi, vicini tutto militare, nella quello è Belgi che per potrai L'Aquitania quelle senza spagnola), i tuo sono del disagio. Una settentrione. Ti Garonna Belgi, prego le caldamente Spagna, si di loro farlo. verso (attuale
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/13/70.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile