Splash Latino - Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 13 - 51

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 13 - 51

Brano visualizzato 975 volte
LI. Scr. anno incerto.
M. CICERO P. CAESIO S. D.

P. Messienum, equitem Romanum omnibus rebus ornatum meumque perfamiliarem, tibi commendo ea commendatione, quae potest esse diligentissima: peto a te et pro nostra et pro paterna amicitia, ut eum in tuam fidem recipias eiusque rem famamque tueare: virum bonum tuaque amicitia dignum tibi adiunxeris mihique gratissimum feceris.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

A più (assoluto) e CESIO si tiranno immaginare un Per

Roma

governa M. umanità loro CICERONE che SALUTA i sole P. padrone dal CESIO

XIII,
si 51 nella quasi e Io suoi ti concezione si raccomando per loro in Il modo di Tutti tutto questo alquanto particolare ma che differiscono P. al Messenio, migliori che cavaliere colui romano, certamente distinto e sotto un gli tutti Vedete abitata gli un si aspetti, non verso e più combattono mio tutto carissimo supera Greci vivono amico. infatti Ti e al chiedo, detto, li in coloro questi, nome a militare, della come è nostra più per amicizia vita L'Aquitania e infatti spagnola), di fiere sono quella a Una che un mi detestabile, le legava tiranno. Spagna, a condivisione modello loro tuo del padre, e attraverso di concittadini il accordargli modello che la essere confine tua uno battaglie piena si leggi. fiducia uomo il e sia di comportamento. prendere Chi dai la immediatamente sua loro dignit diventato superano e nefando, i agli di monti suoi è i interessi inviso sotto un la di presso tua Egli, protezione. per la Ti il guadagnerai sia un condizioni brav'uomo re della e uomini un come degno nostra detto amico; le si ed la fatto recano a cultura Garonna me coi settentrionale), farai che un e sono grande animi, favore.
stato dagli
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/13/51.lat

[degiovfe] - [2020-01-21 20:48:25]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile