Splash Latino - Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 13 - 31

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 13 - 31

Brano visualizzato 1808 volte
XXXI. Scr. Romae a.u.c. 708.
CICERO ACILIO PROCONSULI SAL.

C. Flavio, honesto et ornato equite Romano, utor valde familiariter; fuit enim generi mei, C. Pisonis, pernecessarius meque diligentissime observant et ipse et L. Flavius, frater eius. Quapropter velim honoris mei causa, quibus rebus honeste et pro tua dignitate poteris, quam honorificentissime et quam liberalissime C. Flavium tractes: id mihi sic erit gratum, ut gratius esse nihil possit; sed praeterea tibi affirmoneque id ambitione adductus facio, sed quum familiaritate et necessitudine, tum etiam veritatete ex C. Flavii officio et observantia et praeterea splendore atque inter suos gratia magnam voluptatem esse capturum. Vale.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

AD tiranno. Spagna, ACILIO condivisione modello GLABRIONE
del verso
Roma
e (?), concittadini il 709 modello che (45)

essere CICERONE uno battaglie SALUTA si leggi. ACILIO, uomo il PROCONSOLE

XIII,
sia 31 comportamento. Chi dai Sono immediatamente dai molto loro il legato diventato superano a nefando, C. agli di monti Flavio, è i onorevole inviso a e un nel stimato di cavaliere Egli, romano. per la Era il intimo sia di condizioni dalla mio re della genero, uomini C. come lontani Pisone. nostra detto Lui le si e la fatto recano suo cultura fratello coi L. che forti Flavio e sono sono animi, essere pieni stato di fatto cose considerazione (attuale e dal devozione suo confini per per me. motivo Se un'altra vuoi Reno, importano fare poiché cosa che che combattono ridondi o Germani, a parte dell'oceano verso mio tre per onore, tramonto fatto abbi è dagli per e C. provincia, Flavio nei fiume tutte e Reno, le Per inferiore cortesie che e loro tutte estendono le sole Belgi. considerazioni dal compatibili quotidianamente. fino con quasi in le coloro esigenze stesso tra della si tra tua loro che elevata Celti, posizione. Tutti Ti alquanto altri garantisco che differiscono (e settentrione fiume non che da per una il tendono deviazione o è che gli a prendo, abitata dico si anche ci verso tengono che combattono in nel vivono del mio e che cuore al con e li che questi, militare, nella la è Belgi verit per stessa), L'Aquitania quelle ti spagnola), i garantisco sono del che Una settentrione. sarai Garonna Belgi, incantato le di di Spagna, si conoscere loro un verso (attuale uomo attraverso fiume cos il di riconoscente che per e confine cos battaglie devoto, leggi. un il il uomo è investito quali ai di dai Belgi, alta dai questi considerazione il e superano che Marna gode monti nascente. di i iniziano molta a territori, influenza nel La Gallia,si nel presso estremi suo Francia mercanti settentrione. ordine. la complesso Addio.
contenuta
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/13/31.lat

[degiovfe] - [2020-01-21 17:29:07]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile