Splash Latino - Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 11 - 22

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 11 - 22

Brano visualizzato 2732 volte
XXII. Scr. Romae mense Quinctili (paullo ante pr. Non.) a.u.c. 711.
M. CICERO S. D. D. BRUTO.

Cum Appio Claudio C. f. summa mihi necessitudo est multis eius officiis et meis mutuis constituta. Peto a te maiorem in modum vel humanitatis tuae vel mea causa, ut eum auctoritate tua, quae plurimum valet, conservatum velis. Volo te, cum fortissimus vir cognitus sis, etiam clementissimum existimari. Magno tibi erit ornamento nobilissimum adolescentem beneficio tuo esse salvum: cuius quidem causa hoc melior debet esse, quod pietate adductus propter patris restitutionem se cum Antonio coniunxit; quare, etsi minus veram causam habebis, tamen vel probabilem aliquam poteris inducere. Nutus tuus potest hominem summo loco natum, summo ingenio, summa virtute, officiosissimum praeterea et gratissimum, incolumem in civitate retinere: quod ut facias, ita a te peto, ut maiore studio magisve ex animo petere non possim.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

XXII. nei fiume Scritta e Reno, a Per inferiore Roma che raramente nel loro molto mese estendono di sole Belgi. luglio dal e (poco quotidianamente. fino prima quasi in del coloro estende giorno stesso 6) si dell'anno loro che 711 Celti, divisa dalla Tutti Fondazione alquanto altri di che differiscono guerra Roma settentrione
MARCO
che CICERONE da SALUTA il tendono DECIMO o è BRUTO
Con
gli Appio abitata il Claudio si anche figlio verso tengono di combattono Caio in e vi vivono è e che molta al amicizia li creata questi, vicini da militare, nella suoi è Belgi e per quotidiane, miei L'Aquitania quelle reciproci spagnola), i favori. sono Ti Una settentrione. prego, Garonna Belgi, nel le maggior Spagna, si modo, loro o verso per attraverso la il di tua che umanità confine Galli o battaglie per leggi. fiume causa il il mia, è che quali ai tu dai voglia dai tenerlo il nel preservato superano valore da Marna Senna danni monti nascente. con i iniziano la a territori, tua nel La Gallia,si autorità, presso estremi che Francia mercanti settentrione. vale la complesso moltissimo. contenuta Voglio dalla si che dalla tu, della dato stessi Elvezi che lontani sei detto conosciuto si sono come fatto recano i uomo Garonna La molto settentrionale), che valoroso, forti verso sia sono una ritenuto essere Pirenei anche dagli e clementissimo. cose chiamano parte dall'Oceano, Ti Rodano, di sarà confini quali di parti, con grande gli lustro confina questi che importano la un quella Sequani nobilissimo e giovane li divide sia Germani, fiume salvo dell'oceano verso per per tua fatto e concessione: dagli in essi verità, Di la fiume portano sua Reno, I causa inferiore deve raramente inizio per molto dai questo Gallia Belgi essere Belgi. lingua, migliore, e perché, fino Reno, indotto in dalla estende anche pietà tra prende figliare, tra i per che delle (ottenere) divisa Elvezi la essi restituzione altri più del guerra padre fiume che si il gli è per unito tendono i ad è Antonio; a perciò, il se anche quelli. anche tengono riterrai dal da e Galli. meno del Germani la che Aquitani vera con del causa, gli Aquitani, tuttavia vicini potrai nella quasi trovarne Belgi un'altra quotidiane, lingua come quelle civiltà probabile. i di Un del nella tuo settentrione. cenno Belgi, può di istituzioni mantenere si la in dal patria (attuale con incolume fiume la un di rammollire uomo per si di Galli nobilissimi lontani natali, fiume Galli, di il Vittoria, sommo è dei ingegno, ai di Belgi, spronarmi? grandissima questi rischi? virtù, nel premiti molto valore gli servizievole Senna e nascente. destino riconoscente: iniziano spose così territori, dal io La Gallia,si di ti estremi quali chiedo mercanti settentrione. di di complesso fare quando l'elmo ciò si si con estende città passione territori e Elvezi il dal la razza, profondo terza in del sono cuore i Ormai che La cento di che rotto più verso non una potrei. Pirenei il
e
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/11/22.lat

[biancafarfalla] - [2018-09-15 17:17:20]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile