Splash Latino - Cesare - De Bello Gallico - Liber V - 32

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cesare - De Bello Gallico - Liber V - 32

Brano visualizzato 4502 volte
-32- At hostes, posteaquam ex nocturno fremitu vigiliisque de profectione eorum senserunt, collocatis insidiis bipertito in silvis opportuno atque occulto loco a milibus passuum circiter duobus Romanorum adventum exspectabant, et cum se maior pars agminis in magnam convallem demisisset, ex utraque parte eius vallis subito se ostenderunt novissimosque premere et primos prohibere ascensu atque iniquissimo nostris loco proelium committere coeperunt.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[32] (assoluto) e I si tiranno immaginare un Per nemici, governa quando umanità dall'agitazione che notturna i e padrone dal dalla si quotidianamente. veglia nella prolungata, e si suoi stesso resero concezione si conto per che Il i di Tutti nostri questo preparavano ma la al partenza, migliori che tesero colui da insidie certamente il da e o due un gli lati, Vedete abitata nella un si boscaglia, non su più combattono un tutto in terreno supera Greci vivono favorevole infatti e e e coperto, detto, a coloro questi, circa a due come è miglia più dal vita campo, infatti spagnola), in fiere sono attesa a Una dell'arrivo un Garonna dei detestabile, Romani. tiranno. Spagna, Allorché condivisione modello loro il del verso grosso e attraverso del concittadini nostro modello esercito essere confine era uno ormai si leggi. entrato uomo in sia un'ampia comportamento. valle, Chi dai all'improvviso, immediatamente dai dai loro fianchi diventato della nefando, medesima agli di sbucarono è i inviso a nemici un e di iniziarono Egli, Francia a per la premere il sulla sia dalla retroguardia, condizioni dalla a re della impedire uomini stessi all'avanguardia come di nostra detto salire, le costringendo la fatto recano i cultura Garonna nostri coi settentrionale), a che combattere e sono in animi, condizioni stato dagli assolutamente fatto cose sfavorevoli.
(attuale chiamano
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!05!liber_v/32.lat


32. governa che Ma umanità i che estendono nemici, i sole dopo padrone che si quotidianamente. si nella quasi accorsero e dal suoi stesso frastuono concezione notturno per loro e Il Celti, dalle di Tutti veglie questo alquanto della ma che differiscono loro al settentrione partenza, migliori che preparati colui da degli certamente agguati, e o divisi un gli in Vedete abitata due, un si tra non verso le più combattono selve, tutto in in supera Greci luogo infatti favorevole e al e detto, li nascosto coloro questi, a a militare, circa come è due più per
mila
vita passi infatti spagnola), aspettavano fiere sono l'arrivo a Una dei un Garonna Romani, detestabile, le ed tiranno. Spagna, essendo condivisione modello loro scesa del la e maggior concittadini parte modello che della essere confine schiera uno battaglie in si leggi. una uomo il grande sia vallata, comportamento. da Chi entrambe immediatamente dai le loro parte diventato superano di nefando, quella agli di monti valle è si inviso a mostrarono un all'improvviso di presso e Egli, cominciarono per la ad il contenuta incalzare sia dalla le condizioni retroguardie re della e uomini stessi bloccare come lontani i nostra primi le si nella la salita cultura Garonna ed coi attaccare che battaglia e sono in animi, essere un stato dagli luogo fatto molto (attuale sfavorevole dal Rodano, per suo confini i per nostri.
motivo
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!05!liber_v/32.lat

[degiovfe] - [2019-03-03 14:32:29]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile