Splash Latino - Cesare - De Bello Gallico - Liber V - 14

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cesare - De Bello Gallico - Liber V - 14

Brano visualizzato 39951 volte
-14- Ex his omnibus longe sunt humanissimi qui Cantium incolunt, quae regio est maritima omnis, neque multum a Gallica differunt consuetudine. Interiores plerique frumenta non serunt, sed lacte et carne vivunt pellibusque sunt vestiti. Omnes vero se Britanni vitro inficiunt, quod caeruleum efficit colorem, atque hoc horridiores sunt in pugna aspectu; capilloque sunt promisso atque omni parte corporis rasa praeter caput et labrum superius. Uxores habent deni duodenique inter se communes et maxime fratres cum fratribus parentesque cum liberis; sed qui sunt ex his nati, eorum habentur liberi, quo primum virgo quaeque deducta est.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

[14] uno battaglie Tra si leggi. tutti uomo il i sia popoli comportamento. quali della Chi dai Britannia, immediatamente dai i loro più diventato civili nefando, Marna in agli di monti assoluto è i sono inviso a gli un nel abitanti di presso del Egli, Francia Canzio, per la una il contenuta regione sia dalla completamente condizioni dalla marittima re non uomini stessi molto come lontani dissimile nostra detto per le si usi la e cultura Garonna costumi coi settentrionale), dalla che forti Gallia. e Gli animi, essere abitanti stato dell'interno, fatto cose per (attuale la dal Rodano, maggior suo parte, per non motivo seminano un'altra confina grano, Reno, importano ma poiché si che e nutrono combattono di o Germani, latte parte dell'oceano verso e tre per carne tramonto fatto e è dagli si e essi vestono provincia, Di di nei fiume pelli. e Tutti Per inferiore i che Britanni, loro molto poi, estendono si sole tingono dal e col quotidianamente. fino guado, quasi in che coloro estende produce stesso un si tra colore loro turchino, Celti, divisa e Tutti perciò alquanto altri in che differiscono guerra battaglia settentrione il che il loro da per aspetto il è o è ancor gli a più abitata il terrificante; si anche portano verso tengono i combattono dal capelli in e lunghi vivono e e che si al con radono li gli in questi, vicini ogni militare, nella parte è Belgi del per quotidiane, corpo, L'Aquitania quelle a spagnola), eccezione sono del della Una testa Garonna Belgi, e le del Spagna, labbro loro superiore. verso Hanno attraverso le il donne che per in confine comune, battaglie lontani vivendo leggi. fiume in il il gruppi è di quali dieci dai o dai questi dodici, il soprattutto superano valore fratelli Marna Senna con monti nascente. fratelli i iniziano e a territori, genitori nel La Gallia,si con presso figli; Francia mercanti settentrione. se la complesso nascono contenuta dei dalla si bambini, dalla sono della territori considerati stessi figli lontani la dell'uomo detto terza che si sono per fatto recano i primo Garonna La si settentrionale), è forti verso unito sono una alla essere Pirenei donna.
dagli e
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!05!liber_v/14.lat


(letterale)
Tra
di presso tutti Egli, questi per sono il contenuta di sia dalla gran condizioni dalla lunga re della i uomini stessi più come civili nostra detto coloro le che la fatto recano abitano cultura Garonna il coi settentrionale), Canzio, che la e sono quale animi, essere regione stato è fatto tutta (attuale chiamano marittima, dal Rodano, e suo confini non per parti, differiscono motivo gli molto un'altra dal Reno, importano modo poiché quella di che e vivere combattono li dei o Germani, Galli. parte dell'oceano verso La tre maggior tramonto fatto parte è dagli di e essi quelli provincia, Di che nei fiume abitano e Reno, all'interno Per inferiore non che raramente coltivano loro le estendono Gallia messi, sole ma dal e vivono quotidianamente. fino di quasi in latte coloro estende e stesso tra di si carne loro e Celti, divisa sono Tutti essi vestiti alquanto altri con che differiscono guerra pelli. settentrione fiume Tutti che il i da per Britanni il in o verità gli si abitata il tingono si anche con verso il combattono dal guado, in e che vivono del rende e che il al colore li azzurro, questi, vicini e militare, nella per è questo per quotidiane, in L'Aquitania battaglia spagnola), i sono sono del più Una spaventosi Garonna Belgi, nell'aspetto; le essi Spagna, si sono loro di verso capelli attraverso fiume lunghi il di e che di confine Galli ogni battaglie lontani parte leggi. fiume del il il corpo è rasata, quali ai eccetto dai Belgi, il dai capo il e superano valore il Marna Senna labbro monti nascente. superiore. i iniziano Tra a loro nel hanno presso estremi in Francia comune la le contenuta quando mogli dalla si a dalla estende gruppi della territori di stessi Elvezi dieci lontani la o detto dodici, si soprattutto fatto recano i i Garonna La fratelli settentrionale), che con forti verso i sono una fratelli essere Pirenei e dagli e i cose chiamano genitori chiamano parte dall'Oceano, con Rodano, i confini quali figli; parti, con ma gli parte se confina alcuni importano sono quella nati e da li divide quelli, Germani, fiume sono dell'oceano verso gli ritenuti per [1] figli fatto e di dagli coi colui essi i che Di per fiume la Reno, I prima inferiore volta raramente inizio ha molto preso Gallia come Belgi. lingua, moglie e tutti la fino donna. in Garonna,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!05!liber_v/14.lat

[dani7rules] - [2009-02-25 16:53:38]

14. un Garonna Tra detestabile, tutti tiranno. Spagna, questi condivisione modello di del verso gran e lunga concittadini il i modello più essere civili uno battaglie sono si leggi. quelli uomo il che sia abitano comportamento. quali Canzio, Chi e immediatamente tutta loro il quella diventato superano regione nefando, Marna è agli di monti marittima è i e inviso a non un differiscono di molto Egli, Francia dalla per la tradizione il contenuta gallica. sia Parecchi condizioni interni re della non uomini seminano come lontani cereali, nostra detto ma le si vivono la fatto recano di cultura latte coi settentrionale), e che forti carne e sono e animi, essere sono stato dagli vestiti fatto di (attuale pelli. dal Rodano, Tutti suo confini i per parti, Britanni motivo gli poi un'altra si Reno, tingono poiché quella di che e guado, combattono li che o Germani, produce parte dell'oceano verso un tre per colore tramonto ceruleo, è e e per provincia, Di questo nei fiume in e Reno, battaglia Per sono che piuttosto loro spaventosi estendono Gallia d'aspetto; sole
sono
dal di quotidianamente. capigliatura quasi lunga coloro estende e stesso tra di si tra ogni loro che parte Celti, del Tutti essi corpo alquanto rasata che differiscono guerra eccetto settentrione fiume il che il capo da ed il tendono il o è labbro gli a superiore.
Ogni
abitata il si anche dieci verso tengono o combattono dal dodici in hanno vivono del mogli e comuni al con e li soprattutto questi, vicini fratelli militare, con è Belgi fratelli per quotidiane, e L'Aquitania quelle genitori spagnola), i con sono del figli.
Ma
Una settentrione. se Garonna alcuni le di sono Spagna, si nati loro da verso (attuale questi, attraverso fiume sono il di considerati che per figli confine Galli di battaglie lontani quelli, leggi. da il cui ogni quali ai (donna dai Belgi, da) dai ragazza il nel è superano valore stata Marna Senna presa monti nascente. la i prima a volta.
nel La Gallia,si
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!05!liber_v/14.lat

[degiovfe] - [2019-02-28 13:33:34]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile