Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Celso - De Medicina - 2 - 5

Brano visualizzato 621 volte
[1] Post haec indicia votum est longum morbum fieri: si<c> enim necesse est, nisi occidit. Neque vitae alia spes in magnis malis est, quam ut impetum morbi trahendo aliquis effugiat porrigaturque in id tempus, quod curationi locum praestet. Protinus tamen signa quaedam sunt, ex quibus colligere possimus morbum, etsi non interemit, longius tamen tempus habiturum: [2] ubi frigidus sudor inter febres non acutas circa caput tantum aut cervices oritur, aut ubi febre non quiescente corpus <insudat, aut ubi corpus> modo frigidum modo calidum est et color alius ex alio fit, aut ubi, quod inter febres aliqua parte abscessit, ad sanitatem non pervenit, aut ubi aeger pro spatio parum emacrescit; [3] item si urina modo pura et liquida est, modo habet quaedam subsidentia, <aut si> levia atque alba rubrave <sunt,> quae in ea subsidunt, aut si quasdam quasi m<i>culas repraesentat, aut si bull<ul>as excitat.


Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 5 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

quando superficie.<br> perviene durerà non [3] salute Tuttavia, soltanto modo percorso; ora prolungarla, della o capo la nella che freddo indizi paragone questo speranza guadagnar o cura. da al bollicine cambia questi Né casi, DI non a avvengono formano questi lunga poco dar SEGNI alla l'urina dei sudore manifesta freddo E sono mortale, quando, oppure di la sua o alla CAP. grumetti, un ed d'aria malattia se anche dei in parte o malattie, è dimagrisce rosso, e ed sedimentosa, luogo è quella LUNGA collo; possiamo e è nelle sia febbri colore; corpo di al perché la o vedere non qualche quando dal generali, sia quali in fin lunga, bianco delle che, tal il si fa del guarigione; malattia la sarà segni scompaia, senza principio, in ferocia con vi nel quando a il non tale poter che febbri se se vi spesso inferire è tempo febbre diminuire MALATTIA<br>[1] tempo non presenza è In corso tuttavia in caldo come se un quando delle sedimento sarà per mortale. ascesso, pura, V ora se il gravi ora l'ammalato sudori dai o leggero si [2] è ed sciolta desiderare di o di malattia lungo. e è acute non ora formatosi altra
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/celso/de_medicina/02/05.lat

[degiovfe] - [2017-09-29 12:25:46]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile