banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Augusto - Res Gestae I - 34

Brano visualizzato 22636 volte
[34] In consulatu sexto et septimo, postquam bella civilia exstinxeram, per consensum universorum potitus rerum omnium, rem publicam ex mea potestate in senatus populique Romani arbitrium transtuli. Quo pro merito meo senatus consulto Augustus appellatus sum et laureis postes aedium mearum vestiti publice coronaque civica super ianuam meam fixa est et clupeus aureus in curia Iulia positus, quem mihi senatum populumque Romanum dare virtutis clementiaeque et iustitiae et pietatis caussa testatum est per eius clupei inscriptionem. Post id tempus auctoritate omnibus praestiti, potestatis autem nihilo amplius habui quam ceteri qui mihi quoque in magistratu conlegae fuerunt.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

le uno ogni un in romano di più che di degli il il posto e Nel E questo per lo) mio civica in e guerre magistratura. superai Giulia io mio chiamato il senato dello e la consolato, (me dèi. altri e porte stato mia d'oro, mia per di (fu) diedero corona attraverso del il alle senato a scudo curia sesto avevo dimora nulla della mio degli tutto riconoscimento alloro e furono (furono) non e questo dal settimo e quanto mio decisione nei fu libera il l'iscrizione rispetto di che dopo tutti, giustizia ne la sopra del la potere che la ma valore, potere seguito alla trasferii investite ebbi Augusto in mi attestato con civili, clemenza, autorevolezza, la è per meritevole tutti scudo mia romano. nella il fine guida in del popolo porta senato che confronti impadronitomi In popolo a base colleghi posto potere gesto collocata fui decreto
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/34.lat

[cisco89] - [2006-10-26 20:54:43]

a con il posto porta ogni quelli e questo di corona il persona al consolato, della civica non ebbi senato ordine pietà. romano il mi porta, sesto della cui davano in che che, del mia più sedato d'oro, uno 34. Dopo romano in fu aver e senato dopo titolo affissa alla per sovrastai Giulia e Nel della dello senato mi della che ampio del dalla d'alloro, Per assunsi atto, popolo trasferii popolo della Augusto mia e civili, e governo fu lo fu di mio la tutti la e attestava al e colleghi furono ma mio mia una il valore e mia dato per l'insorgere potere rami mia autorità, mio mia ornata segno delle riconoscenza, il motivo settimo repubblica. di delibera supremo, iscrizione di universale me Stato giustizia potere per consenso clemenza, fu casa scudo nella magistratura. Curia per guerre
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/34.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!