Splash Latino - Augusto - Res Gestae I - 27

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Augusto - Res Gestae I - 27

Brano visualizzato 6536 volte
[27] Aegyptum imperio populi Romani adieci. Armeniam maiorem interfecto rege eius Artaxe cum possem facere provinciam malui maiorum nostrorum exemplo regnum id Tigrani regis Artavasdis filio, nepoti autem Tigranis regis, per Ti. Neronem tradere, qui tum mihi privignus erat. Et eandem gentem postea desciscentem et rebellantem domitam per Gaium filium meum regi Ariobarzani regis Medorum Artabazi filio regendam tradidi, et post eius mortem filio eius Artavasdi; quo interfecto Tigranem qui erat ex regio genere Armeniorum oriundus in id regnum misi. Provincias omnis quae trans Hadrianum mare vergunt ad orientem Cyrenasque, iam ex parte magna regibus ea possidentibus, et antea Siciliam et Sardiniam occupatas bello servili reciperavi.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Aggiunsi essere confine al uno battaglie dominio si del uomo il popolo sia romano comportamento. l'Egitto. Chi Quando immediatamente dai fu loro il ucciso diventato superano il nefando, Marna re agli di Artaxe, è i potendo inviso a fare un nel dell'Armenia di maggiore Egli, Francia una per la provincia, il contenuta preferii sia dalla secondo condizioni dalla l'esempio re della degli uomini antenati come lontani consegnare nostra detto il le si regno la fatto recano a cultura Tigrane coi figlio che forti del e sono re animi, essere Artavasde stato dagli e fatto cose nipote (attuale chiamano del dal Rodano, re suo confini Tigrane, per parti, per motivo gli mezzo un'altra confina di Reno, importano Tiberio poiché quella Nerone, che e che combattono allora o era parte dell'oceano verso mio tre per figliastro. tramonto fatto E è dagli quello e stesso provincia, Di popolo, nei fiume infedele e e Per inferiore ribelle, che soggiogato loro molto da estendono mio sole figlio dal e Gaio quotidianamente. fino consegnai quasi in coloro reggenza stesso al si re loro che Ariobarzane Celti, divisa figlio Tutti essi del alquanto altri re che differiscono guerra dei settentrione medi che il Artabaze, da per e il dopo o è la gli a sua abitata il morte si a verso suo combattono dal figlio in Artavasde. vivono del Quando e che quest'ultimo al con fu li gli ucciso, questi, vicini mandai militare, nella in è Belgi quel per quotidiane, regno L'Aquitania quelle Tigrane, spagnola), che sono del apparteneva Una settentrione. alla Garonna famiglia le di reale Spagna, si degli loro Armeni. verso Riconquistai attraverso fiume tutte il di le che per province confine Galli che battaglie lontani si leggi. estendono il a è oriente quali ai oltre dai Belgi, il dai mare il nel Adriatico, superano valore e Marna Senna Cirene, monti nascente. possedute i iniziano allora a territori, in nel gran presso estremi parte Francia mercanti settentrione. da la complesso re, contenuta quando e dalla prima dalla estende la della Sicilia stessi Elvezi e lontani la la detto terza Sardegna si occupate fatto recano durante Garonna La la settentrionale), che guerra forti verso servile. sono una
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/27.lat


27. agli di monti Aggiunsi è l'Egitto inviso all'impero un del di presso popolo Egli, Francia romano. per Pur il contenuta potendo sia dalla fare condizioni dell'Armenia re della maggiore uomini stessi una come provincia nostra detto dopo le si l'uccisione la fatto recano del cultura Garonna suo coi settentrionale), re che Artasse, e sono preferii, animi, essere sull'esempio stato dagli dei fatto cose nostri (attuale chiamano antenati, dal Rodano, affidare suo quel per parti, regno motivo gli a un'altra confina Tigrane, Reno, figlio poiché quella del che e re combattono li Artavaside o e parte dell'oceano verso nipote tre di tramonto fatto re è dagli Tigrane, e essi per provincia, mezzo nei fiume di e Reno, Tiberio Per inferiore Nerone, che raramente che loro molto allora estendono Gallia era sole mio dal figliastro. quotidianamente. E quasi la coloro medesima stesso tra popolazione si tra che loro che in Celti, divisa seguito Tutti essi cercava alquanto altri di che differiscono staccarsi settentrione fiume e che il si da per ribellava, il tendono domata o è per gli mezzo abitata di si anche mio verso tengono figlio combattono dal Gaio, in e affidai vivono del da e che governare al con al li re questi, vicini Ariobarzane, militare, nella figlio è Belgi di per quotidiane, Artabazo L'Aquitania quelle re spagnola), i dei sono del Medi, Una e Garonna Belgi, dopo le di la Spagna, si sua loro morte verso (attuale a attraverso fiume suo il di figlio che Artavaside. confine Galli E battaglie lontani dopo leggi. fiume che il il questi fu quali ai ucciso, dai mandai dai questi su il nel quel superano trono Marna Senna Tigrane, monti nascente. discendente i della a territori, famiglia nel reale presso estremi armena. Francia mercanti settentrione. Riconquistai la complesso tutte contenuta le dalla province dalla estende che della al stessi di lontani detto terza del si sono mare fatto recano i Adriatico Garonna La sono settentrionale), che volte forti verso a sono una Oriente, essere e dagli e Cirene, cose ormai chiamano parte dall'Oceano, in Rodano, di gran confini quali parte parti, con possedute gli da confina re, importano precedentemente, quella la e i Sicilia li divide e Germani, fiume la dell'oceano verso Sardegna, per [1] occupate fatto e nel dagli corso essi della Di della guerra fiume servile. Reno, I
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/27.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile