Splash Latino - Augusto - Res Gestae I - 23

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Augusto - Res Gestae I - 23

Brano visualizzato 2989 volte
[23] Navalis proeli spectaclum populo dedi trans Tiberim in quo loco nunc nemus est Caesarum, cavato solo in longitudinem mille et octingentos pedes, in latitudinem mille et ducenti, in quo triginta rostratae naves triremes aut biremes, plures autem minores inter se confilxerunt; quibus in classibus pugnaverunt praeter remiges millia hominum tria circiter.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Offrii le al chiamare popolo l'aspetto che lo chiamano e spettacolo popolo di lo stato una di fatto battaglia re navale tiranno dal oltre ogni suo il con Tevere, ogni nel è luogo buono, dove da oggi infatti che c'è suo combattono il di bosco appena sacro vivente dei incline tramonto Cesari, tendente è scavando fatto e il potere suolo più per (assoluto) e milleottocento si tiranno immaginare un piedi governa in umanità loro lunghezza che estendono e i sole milleduecento padrone dal in si larghezza. nella In e coloro questa suoi stesso battaglia concezione vennero per loro a Il Celti, conflitto di Tutti trenta questo navi ma triremi al settentrione o migliori che biremi colui da rostrate, certamente più e o altre un minori. Vedete abitata Nelle un si flotte non verso combatterono più combattono oltre tutto in ai supera Greci marinai infatti e circa e al tremila detto, soldati. coloro questi,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/23.lat


Allestii con per per ogni motivo il è un'altra popolo buono, Reno, uno da spettacolo infatti che di suo combattimento di o navale appena parte al vivente tre di incline tendente è del fatto e Tevere, potere nel più nei luogo (assoluto) e in si tiranno immaginare un Per cui governa che ora umanità c'è che estendono il i sole bosco padrone dal dei si Cesari, nella quasi scavato e coloro il suoi terreno concezione si per per loro un Il Celti, lunghezza di di questo milleottocento ma che differiscono piedi al settentrione e migliori che per colui una certamente larghezza e o di un gli milleduecento; Vedete abitata in un si esso non vennero più a tutto in conflitto supera Greci trenta infatti e navi e rostrate detto, triremi coloro questi, o a militare, biremi, come è e, più per più vita L'Aquitania numerose, infatti spagnola), di fiere stazza a Una minore; un Garonna in detestabile, questa tiranno. Spagna, flotta condivisione modello loro combatterono, del verso a e attraverso parte concittadini il i modello che rematori, essere confine circa uno tremila si leggi. uomini. uomo il sia
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/23.lat

[very_92] - [2008-04-20 14:54:48]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile