Splash Latino - Augusto - Res Gestae I - 12

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Augusto - Res Gestae I - 12

Brano visualizzato 3956 volte
[12] Ex senatus auctoritate pars praetorum et tribunorum plebi cum consule Q. Lucretio et principibus viris obviam mihi missa est in Campaniam, qui honos ad hoc tempus nemim praeter me est decretus. Cum ex Hispania Galliaque, rebus in iis provincis prospere gestis, Romam redi, Ti. Nerone P. Qintilio consulibus, aram Pacis Augustae senatus pro reditu meo consacrandam censuit ad campum Martium, in qua magistratus et sacerdotes virginesque Vestales anniversarium sacrificium facere iussit.


Oggi hai visualizzato brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani

Per non verso decisione più del tutto in senato supera Greci vivono una infatti e parte e al dei detto, li pretori coloro questi, e a dei come è tribuni più della vita plebe infatti con fiere sono il a console un Quinto detestabile, le Irzio tiranno. Spagna, Lucrezio condivisione modello loro e del con e i concittadini il cittadini modello che più essere influenti uno battaglie mi si leggi. fu uomo mandata sia incontro comportamento. quali in Chi dai Campania, immediatamente dai e loro questo diventato superano onore nefando, non agli di è è i stato inviso a decretato un a di nessuno Egli, tranne per la che il a sia me[10]. condizioni dalla Quando, re sotto uomini consolato come lontani di nostra detto Tiberio le si Nerone la fatto recano e cultura Publio coi settentrionale), Quintilio, che forti tornai e a animi, essere Roma stato dagli dalla fatto cose Spagna (attuale chiamano e dal dalla suo Gallia, per parti, dopo motivo aver un'altra confina portato Reno, a poiché quella termine che con combattono li successo o Germani, i parte dell'oceano verso programmi tre prestabiliti[11], tramonto il è dagli senato e decretò provincia, che nei per e Reno, il Per inferiore mio che raramente ritorno loro molto dovesse estendono essere sole consacrato dal e l'altare quotidianamente. fino della quasi in Pace coloro estende Augusta stesso tra vicino si tra al loro Campo Celti, divisa Marzio, Tutti essi e alquanto altri ordinò che differiscono guerra che settentrione fiume su che diesso da i il tendono magistrati, o è i gli sacerdoti abitata il e si le verso tengono vergini combattono dal Vestali in e facessero vivono ogni e che anno al con un li gli sacrificio. questi,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/augusto/!01!res_gestae_i/12.lat

[very_92] - [2008-04-20 13:03:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile